La gestione dell’integrazione da parte dello Stato : panoramica del modello d’integrazione graduale

Kurt, Stefanie (Scuola universitaria professionale della Svizzera occidentale (HES SO) a Siders)

La nuova legge federale sulla cittadinanza svizzera e la legge sugli stranieri e sull’integrazione sanciscono giuridicamente il modello d’integrazione graduale, basato sul principio secondo cui i requisiti d’integrazione devono essere tanto più elevati quanto più estesi sono i diritti conferiti dallo statuto giuridico auspicato. L’idea di fondo consiste, da un lato, nel promuovere in modo più incisivo l’integrazione e, dall’altro, nel far sì che quest’ultima diventi un impegno più vincolante


Type d'article:
professionnel
Faculté:
Travail social
Filière:
Travail social
Ecole:
HETS-VS
Institut:
Institut Travail Social
Classification:
Travail social
Date:
2018-06
Pagination:
3 p.
Publié dans:
Terra Cognita
Numérotation (vol. no.):
2018,vol. 32, pp. 64-66
Ressource(s) externe(s):
Le document apparaît dans:



 Notice créée le 2018-11-07, modifiée le 2020-10-27

Fulltext:
Télécharger le document
PDF

Évaluer ce document:

Rate this document:
1
2
3
 
(Pas encore évalué)